natura dom logo            PREMIUM

La tua vacanza

Data di arrivo
Data di partenza
Stanze
Adulti
Bambini

territorio
TERRITORIO

  • Dolomiti

    Dolomiti

  • Fiemme

    Fiemme

  • Ziano

    Ziano

  • Dolomiti

    Dolomiti

    Le rocce di Dolomia dove il sole si specchia quando va a dormire e le colora di gradazioni diverse tra l’arancio e il rosso, qui la passione tocca le vette più alte e ristora l’animo.

  • Fiemme

    Fiemme

    Sulle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco, si apre la Valle di Fiemme che si estende lungo il torrente Avisio, circondata da possenti massicci e dal parco naturale di Paneveggio, famoso per gli abeti rossi dalla particolare risonanza, apprezzati e utilizzati dai liutai di tutto il mondo.

  • Ziano

    Ziano

    Ziano di Fiemme è uno dei paesi incastonato tra alcune delle più belle vette dei gruppi del Latemar e del Lagorai.

    Dall’hotel sono facilmente raggiungibili alcune tra le località più caratteristiche della zona: da Sadole con le Tre Cime della Guerra, dove siamo soliti organizzare la nostra famosa polentata, a Cavelonte, con quello che resta dello stabilimento termale costruito verso la metà del 1800. Con la pista ciclabile che passa proprio vicina all’hotel si possono raggiungere tutti i paesi della valle in passeggiata o in bici.

    Un’importante pagina di arte rupestre è stata scritta sulle pareti del Latemar-Cornon, sono state rinvenute, infatti, innumerevoli scritte autografe realizzate dai pastori durante l’alpeggio estivo. Le scritte raffigurano sigle, segni, piccoli decori, conteggi del bestiame, raffigurazioni di animali. Risalgono all’incirca alla seconda metà del ‘600 fino alla prima metà del ‘900 e sono situate lungo le principali vie di accesso ai pascoli di quota.

    Villa Flora, a Ziano di Fiemme, quartier generale del comando della 13a brigata di montagna Austro-Ungarica, è la sede della mostra sulla Prima Guerra Mondiale organizzata dalla Comunità territoriale della Valle di Fiemme per commemorarne il centenario. Dopo il successo della prima mostra riguardante il 1914, sarà allestita in estate la seconda tranche che si riferisce al 1915. La scelta di scandire le annate ha l’intento di trattare al meglio il vissuto quotidiano, fornendo quanti più dati possibili su quanto accaduto anno per anno alla gente di Fiemme durante il conflitto, per rendere così omaggio ai tanti caduti e mantenere vivido il patrimonio storico racchiuso in valle.


NEWS ED EVENTI

Tutti gli aggiornamenti sulla vita di valle e dintorni.

Vedi tutti

I PREZZI

Lasciati sorprendere, troverai il prezzo giusto per la tua vacanza.

Dettagli

LE OFFERTE

Offriamo pacchetti di soggiorno per ogni occasione di vacanza!

Vai alle offerte

UA-36512291-1